Cultura dell’ Acqua
Referendum, Comitato NO: Acqua entrata nel cuore degli Italiani. Ma l’informazione è stata falsata.
Adnkronos – Roma, 13 giu. – “Al termine di questa campagna referendaria, ormai conclusa con il raggiungimento del quorum, esprimo ampia soddisfazione perche’ il tema dell’acqua, e’, in ogni caso, entrato nel cuore degli italiani”. E’ quanto afferma Walter Mazzitti, Presidente del Comitato Nazionale per il NO ai referendum sui servizi pubblici locali e tariffa dell’Acqua. “Analizzando il voto va purtroppo rilevato – e di cio’ sono seriamente rammaricato – come i cittadini non siano stati correttamente informati sui reali contenuti del primo quesito. Abbiamo avuto spazi limitati per spiegare che il primo quesito non riguardava la ”privatizzazione dell’acqua”, bensi’...
La Cultura nella Giornata Mondiale dell’Acqua
La gestione dell’acqua in Italia ha lontane e straordinarie radici culturali: le tecniche di drenaggio e di bonifica degli Etruschi (es. la Cloaca Massima costruita nel VI° secolo a.C. e tuttora funzionante), gli acquedotti e i bagni pubblici dei Romani, la nascita e lo sviluppo di Venezia sulle acque di una laguna. Ritrovare il rispetto e la giusta considerazione del ruolo dell’acqua nella nostra cultura, storia, ambiente naturale ed economia è l’unica strada per comprenderne il valore e gestire meglio e in modo partecipato il sistema idrico. La cultura è definita dalla Dichiarazione universale dell’UNESCO sulla diversità culturale, come “l’insieme...
Accordo internazionale per un nuovo ruolo dei fiumi nello sviluppo socio-economico
In occasione della Conferenza Internazionale sull’Acqua in Montagna tenutasi a Megève (Francia) dal 22 al 24 settembre 2010, il SEMIDE (Sistema Euro-Mediterraneo per l’Informazione e i Dati sull’Acqua) e il RIOB (Rete Internazionale delle Organizzazioni di Bacino Idrografico) hanno firmato un accordo di collaborazione con AQUAMADRE, la Rete internazionale per un nuovo sviluppo socio-economico dei fiumi. SEMIDE e RIOB hanno già collaborato per diversi anni sul tema  della gestione integrata delle risorse idriche a livello di bacino, in particolare attraverso il RIOB Mediterraneo. Questo accordo consentirà il coinvolgimento di tutte le parti interessate al di là degli esperti, delle utility...
Referendum, Mazzitti e Confindustria: basta al partito dell’acqua.
Se passa il Si vince la casta dell’acqua e il partito del “tassa e spendi” Pescara, 28 maggio 2011 – “Il Comitato per il NO ai referendum nasce per impedire che i cittadini italiani siano privati di un essenziale processo di riforma e ammodernamento della gestione idrica. L’acqua è un bene pubblico inalienabile e la sua gestione diviene un tema strategico e vitale per il futuro del Paese. Il processo di industrializzazione delle reti idriche non può essere fermato. In Italia nei prossimi anni occorrono 100 miliardi di euro per modernizzare il Paese nei settori coinvolti dall’abrogazione dell’art. 23 bis –...
La Cultura dell’Acqua
L’art. 2 dello Statuto del Comitato prevede l’istituzione di un Osservatorio Nazionale Permanente sulle Risorse Idriche allo scopo di proseguire, successivamente alla chiusura della competizione referendaria, l’attività di informazione, di approfondimento e dibattito, con il contributo autorevole del nostro Comitato Tecnico-Scientifico per la nascita e la costruzione di un’autentica Cultura dell’Acqua tra tutti gli Italiani. Siamo costretti a giudicare tutto rapidamente. Non riflettiamo su nulla perché non conosciamo i problemi. Siamo spesso indotti a decidere con emotività. Dobbiamo prendere atto che noi cittadini utenti non abbiamo una sufficiente conoscenza delle tematiche dell’acqua e dunque non siamo in grado, come dovremmo,...
Walter Mazzitti: «Occorre una vera cultura dell’acqua»
Bisogna prendere atto che nel nostro paese manca una vera cultura dell’acqua. Il problema è essenzialmente culturale. Giudichiamo tutto rapidamente. Non riflettiamo su niente. Perché non conosciamo i problemi. Siamo sempre costretti  a decidere con emotività. Questo è un problema di grande rilievo sul quale si concentrerà l’attività del Comitato....
1

Appuntamenti

giugno 2017
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
29 maggio 2017 30 maggio 2017 31 maggio 2017 1 giugno 2017 2 giugno 2017 3 giugno 2017 4 giugno 2017
5 giugno 2017 6 giugno 2017 7 giugno 2017 8 giugno 2017 9 giugno 2017 10 giugno 2017 11 giugno 2017
12 giugno 2017 13 giugno 2017 14 giugno 2017 15 giugno 2017 16 giugno 2017 17 giugno 2017 18 giugno 2017
19 giugno 2017 20 giugno 2017 21 giugno 2017 22 giugno 2017 23 giugno 2017 24 giugno 2017 25 giugno 2017
26 giugno 2017 27 giugno 2017 28 giugno 2017 29 giugno 2017 30 giugno 2017 1 luglio 2017 2 luglio 2017