Disinformazione
Referendum, Comitato NO: Acqua entrata nel cuore degli Italiani. Ma l’informazione è stata falsata.
Adnkronos – Roma, 13 giu. – “Al termine di questa campagna referendaria, ormai conclusa con il raggiungimento del quorum, esprimo ampia soddisfazione perche’ il tema dell’acqua, e’, in ogni caso, entrato nel cuore degli italiani”. E’ quanto afferma Walter Mazzitti, Presidente del Comitato Nazionale per il NO ai referendum sui servizi pubblici locali e tariffa dell’Acqua. “Analizzando il voto va purtroppo rilevato – e di cio’ sono seriamente rammaricato – come i cittadini non siano stati correttamente informati sui reali contenuti del primo quesito. Abbiamo avuto spazi limitati per spiegare che il primo quesito non riguardava la ”privatizzazione dell’acqua”, bensi’...
Comitato per il no: «Il referendum sull’acqua solo una questione ideologica»
  MILANO – La critica alla tv: «Danni irreparabili causati dagli spot» «Il furore ideologico sull’acqua parte da lontano. Dai ragazzi che nel 1996-1998 si sono occupati del Contratto sull’acqua». L’avvocato Walter Mazzitti, presidente del Comitato per il no ai referendum sui servizi pubblici locali e le tariffe sull’acqua , avanza la sua ricostruzione per spiegare l’improvviso – per alcuni – scontro sull’acqua che ha portato ai due referendum attuali. «I referendari sono ideologicamente condizionati da chi, già a quei tempi, era ossessionato dall’ingresso dei privati nella gestione dell’acqua», spiega Mazzitti a Corriere.it. «Su molte questioni, poi, siamo d’accordo anche...
Mazzitti: “Il sì è un inganno Privati necessari su acqua e servizi”
Walter Mazzitti, presidente Comitato del No “A rischio investimenti per 130 miliardi di euro” “C’è in ballo l’ingresso dei privati su settori cruciali come rifiuti e trasporti pubblici” di Fabio Casmirro Pescara. “I cittadini non saranno nella condizione di scegliere in modo coerente e si rischia di fare confusione, con grandi rischi per gli investimenti”. Leggi l’Articolo su Centro_10_6_11...
Referendum: Mazzitti, Rai falsa informazione, denuncia a Agcom
(ANSA) – ROMA, 9 GIU – ‘L’attivita’ di informazione radiotelevisiva costituisce secondo la legge un servizio di interesse generale che deve garantire obiettivita’, completezza, lealta’ e imparzialita’ dell’informazione. Ma la Rai, evidentemente, non riesce a garantire questi principi’. E’ l’atto di accusa di Walter Mazzitti, presidente del Comitato Nazionale per il No ai referendum sui servizi pubblici locali e tariffa dell’acqua, che annuncia una nuova segnalazione all’Autorita’ per le garanzie nelle Comunicazioni. ‘Nonostante la denuncia fatta ieri all’Agcom – afferma Mazzitti in una nota – ancora questa mattina nella trasmissione Unomattina il quesito numero uno e’ stato rappresentato come il...
Adnkronos – Referendum, Mazzitti: Rai falsa campagna informazione
Roma, 08 GIU – “La Rai sul quesito numero uno ha totalmente mancato al suo compito di servizio pubblico. Il nostro Comitato e’ nato appositamente per difendere la liberalizzazione dei servizi pubblici locali e per questo oggi ho presentato una denuncia esposto all’Agcom. I mezzi di telecomunicazione pubblici hanno costantemente riferito il quesito n. 1 al solo affidamento del servizio idrico, trascurando che l’art. 23 bis, sulla cui abrogazione e’ chiamato ad esprimersi l’elettorato, presenta un ambito assai piu’ esteso, regolando, in generale, i servizi pubblici locali di rilevanza economica, tra i quali figura anche quello relativo al servizio idrico...
Referendum Acqua: Mazzitti, da Ballarò informazione fuorviante
Roma, 1 giugno 2011 – “In chiusura della puntata di Ballarò del 31 maggio scorso il conduttore Giovanni Floris ha illustrato il contenuto dei due primi quesiti referendari presentati sui cartelli come quesito numero 1 “acqua 1” e quesito numero 2 “acqua 2”, lasciando surrettiziamente intendere che i due quesiti riguardino esclusivamente l’acqua. Mentre ciò è vero per il quesito numero 2,  circa il contenuto del quesito numero 1 è stata offerta una rappresentazione errata e ingannevole, atteso che lo stesso quesito è relativo alla disciplina degli affidamenti dei servizi pubblici locali di rilevanza economica, che ai sensi dell’art 23...
1

Appuntamenti

giugno 2017
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
29 maggio 2017 30 maggio 2017 31 maggio 2017 1 giugno 2017 2 giugno 2017 3 giugno 2017 4 giugno 2017
5 giugno 2017 6 giugno 2017 7 giugno 2017 8 giugno 2017 9 giugno 2017 10 giugno 2017 11 giugno 2017
12 giugno 2017 13 giugno 2017 14 giugno 2017 15 giugno 2017 16 giugno 2017 17 giugno 2017 18 giugno 2017
19 giugno 2017 20 giugno 2017 21 giugno 2017 22 giugno 2017 23 giugno 2017 24 giugno 2017 25 giugno 2017
26 giugno 2017 27 giugno 2017 28 giugno 2017 29 giugno 2017 30 giugno 2017 1 luglio 2017 2 luglio 2017